Almateatro e LaqupLaboratorio Ambiente Qualità Urbana Partecipazione
presentano
SPAZIOTEATRO: un progetto sullo spazio pubblico e la socialità
con il sostegno della Compagnia di San Paolo

Il progetto SPAZIOTEATRO nasce con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sociale del territorio con un gruppo di donne native e migranti per favorire il senso di appartenenza. Il primo percorso laboratoriale legato al progetto, vede la partnership della Goldsmiths University of London, in collaborazione con la docente Göze Saner, ricercatrice e regista turca.

SPAZIO TEATRO apre il suo programma con l’appuntamento “Passi Migranti”, passeggiate urbane e workshop teatrale sul rapporto fra le donne e la città: due giorni di lavoro a partecipazione gratuita, con la ricercatrice e regista turca Göze Saner, docente alla Goldsmiths University of London, che si terrà a Torino il 21 e 22 ottobre alla Casa del Quartiere di San Salvario in Via Morgari, 14.

Il workshop è rivolto alle donne di tutte le nazionalità,
indipendentemente dalla conoscenza della lingua italiana.

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

 “Passi Migranti”

Sabato  21 ottobre
dalle ore 10.00 alle ore 17.30
10.00 – 12.30: presentazioni, breve illustrazione del progetto SPAZIOTEATRO
e del workshop “Passi migranti”  - prima passeggiata urbana alla riscoperta dello spazio pubblico
12.30 – 14.00: confronto sull’esperienza della passeggiata e pranzo conviviale
[le partecipanti possono portare e condividere cibo portato da casa]
14.00 – 15.30: proiezione del documentario realizzato sull’esperienza teatrale realizzata a Londra con un gruppo di donne turche; proiezione della performance conclusiva del laboratorio teatrale londinese; confronto sull’esperienza
15.30 – 16.00: coffee break
16.00 – 17.30: primo workshop teatrale

Domenica 22 ottobre
dalle ore 10.00 alle ore 15.00
10.00 – 11.30: seconda passeggiata urbana alla riscoperta dello spazio pubblico
11.30 – 13.30: secondo workshop teatrale
13.30 – 15.00: pranzo conviviale [le partecipanti possono portare e condividere cibo portato da casa],  confronto sull’esperienza del fine settimana:
valutazioni e considerazioni ai fini del progetto SPAZIO TEATRO

Le attività teatrali proposte sono adatte a tutte le età. Si consigliano scarpe comode.
Le passeggiate urbane avverranno anche in caso di pioggia. La partecipazione è gratuita.

Percorso laboratoriale a cura di Goze Saner / Goldsmiths University (Londra), LAQUP e Almateatro inserito nel progetto SPAZIOTEATRO, realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo.

 

Göze Saner

Goze-Saner-workshop-passi-migranti-migrant-steps-www.almateatro.org

Göze Saner è docente del dipartimento Theatre and Performance della Goldsmits University of London dal 2007. Ha tenuto i corsi di Teatro 1, 2, e 3, Teoria e pratica della Performance, e contribuisce occasionalmente a sessioni analitiche culturali e a diverse performance.

Ha studiato filosofia al Bryn Mawr College, USA. Dopo la laurea è tornata a Istanbul, sua città natale, entrando a far parte del Bilsak Tiyatro Atölyesi dove per cinque anni, ha curato, ideato e realizzato numerose performance. Ha anche tenuto corsi e workshop con ALCHERA Tiyatro e partecipato come attrice Freelance-Trainer a Festival, Università e centri culturali. Nel 2004, è arrivata in Inghilterra per iniziare il suo dottorato al dipartimento di teatro Royal Holloway, University of London, culminato nel giugno 2007 con la sua performance “La verità sul tiranno” e con la tesi di dottorato di ricerca nel 2008, “Dal tiranno al clown e ritorno: studio pratico di un attore di archetipo in performance”.

Göze ha poi continuato a formarsi con i nomi più influenti del panorama teatrale internazionale, con Iben Nagel Rasmussen di Odin Teatret, con Claudia Contin e Ferrucio Merisi sulla commedia dell’arte, con Enzo Cozzi sulla creazione della maschera di cuoio e con Alison Hodge sul suo clown. Dal 2005 ha lavorato con la compagnia The Quick and the Dead guidata da Alison Hodge. La documentazione del lavoro del gruppo è stata pubblicata in un DVD-ROM dal titolo: The Quick and the Dead: lo sviluppo del training e della performance. [Arts Documentation Unit: 2007].

Nel 2005, Göze ha fondato la sua compagnia, Cafila Aeterna. Attualmente il gruppo sta lavorando allo sviluppo di una performance itinerante in risposta all’archetipo della vecchiaia. www.cafila-Aeterna.com.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI SCRIVERE VIA E-MAIL A:

Almateatro: info@almateatro.it 
Laqup: info@laqup.it

INVIARE UN MESSAGGIO TRAMITE FACEBOOK:

facebook
Almateatro: @almateatro.to
Laqup: @spazipubblicicondivisi