Adriana Calero

tutto compreso 5Naci en Cali Colombia, ciudad a 4 grados de latitud norte, en la zona torrida del mundo, no solo tòrrida por cuestiones climaticas, sino tambien politicas y sociales.

“Desde hace mucho tiempo  no camino por sus calles, no escucho sus voces y no siento sus olores, pero como dice la canciòn “vengo de la piel que tengo de ustedes” y esta es una cosa cierta. El olor de la guayaba se queda en la memoria olfativa por sempre. Es una parte de mi esencia.”

Oggi abito a Torino. Abito questa città da 17 anni,  qui sono nati i miei figli, ed è qui che lavoro. Parte dell’ “abitare” è la esperienza fatta in questi anni con ALMATEATRO,  una forma di fare per essere. Essere presente nella vita della città, con tante voci di donne per raccontare infinite storie meritevoli di essere ascoltate: la figlia del mare, Righibè. La monaca alfiere, la donna dei molti vestiti.

Diventare una delle “Sorelle di Shakespeare” fa parte della ricerca di nuove professionalità all’interno del gruppo che ci porta nel mondo della educazione, fare scuola con diversi progetti ci permette di riflettere con i giovani su tematiche che spesso affrontiamo nei nostri spettacoli teatrali.

Utilizzare altri strumenti come il video ci fa pensare che “Tutto è possibile”.

Fare teatro è importante nella mia vita,  farlo insieme alle altre componenti del gruppo è fondamentale per il tipo di percorso fatto.

Top