Elena Ruzza

DSC_1192

Elena Ruzza nasce a Torino nel luglio del 1980.
Tra i progetti più importanti seguiti negli ultimi anni:
“Non mi arrendo, non mi arrendo” oltre 50 Donne raccontano la Resistenza. Progetto di laboratori e spettacoli Con Mariella Fabbris, Gabriella Bordin, Rosanna Rabezzana e Elena Ruzza. Produzione Spi- CGIL Coordinamento Donne Torino.2004-05
‘Non mi arrendo, non mi arrendo, Storie di donne di diritti conquistati e da riconquistare’ . Con Gabriella Bordin, Mariella Fabbris, Rosanna Rabezzane e Elena Ruzza. Repliche al Teatro Carignano, Cavallerizza, Fabrica di Avigliana. Replica al Lingotto – Fiera Europea delle Pari Opportunità . 2005- 2006 -2007-2008-2009
“1907 – 2007 : 100 anni di Farmitalia”. Progetto Ecotempo/Scuola: Per un teatro della memoria. Città di Settimo, Fondazione Cultura Metropolitana. 400 ragazzi delle scuole elementari , medie e superiori raccontano i 100 anni della Farmitalia ora Antibioticos.2006- 2007
“LuneStorte” Attrice , interprete . spettacolo sulla memoria del manicomio di Collegno. Regia di Rosanna Rabezzana e Mirella Violato. Gennaio 2007 (repliche in corso – gennaio aprile 2009)
“Ritratti. Omaggio a Miriam Makeba” Recital teatrale e musicale sulla vita della più grande cantante sudafricana di tutti i tempi. Con Elena Ruzza, voce narrante; canti e composizioni a cura di Sonia Aymi e Luca Morino (Mau Mau).
“il libro dov’è?” Ritratto di Italo Calvino con Mariella Fabbris e Antonella Delli Gatti. Produzione Santi Briganti Teatro . debutto 20 – 21 ottobre 2009 Garybaldi Teatro Festival Internazionale “i luoghi delle Parole”. Selezionato al festival nazionale del Teatro Ragazzi – il gioco del teatro – aprile 2010.
“Malamore” primo studio sulla violenza la forza e la fragilità al femminile. Con Vesna Scepanovic . Al pianoforte Barbara Pungitore , al violino Eilis Cranitch.
I “Chi è l’ultima?” spettacolo sulla mutilazione genitale femminile . regia di Gabriella Bordin con Enza Levatè e Suad Omar. Con il sostegno del ministero della salute.
“R-esistenza” spettacolo sulla resistenza partigiana per la rassegna “voci dai luoghi”. Regia Fabio Palazzolo . Di Serena Bavo e Sara Fiorillo. Estate 2010.

“Maestre di vita” spettacolo sui diritti delle donne, dal progetto “non mi arrendo, non mi arrendo” coordinamento donne Spi- Cgil Torino. Con Mariella Fabbris e Elena Ruzza.
“terra terra” nuova produzione. Sui temi della migrazione italiana e contemporanea . Con Barbara Pungitore al pianoforte e Matteo Cantamessa alle percussioni
“il posto delle note”ogni nota una storia , una canzone
laboratorio-spettacolo sulle note musicali . rivolto ai bambini . con Barbara Pungitore al pianoforte

Documentari – Cinema

“Non mi arrendo, non mi arrendo” dallo spettacolo teatrale al Teatro Carignano per i 60 della Resistenza . Vince il primo premio come miglior documentario italiano sulla Resistenza. Settembre 2006.
Ospite speciale a Napoli per la rassegna “A corto di Donne” giugno 2007.
L ‘anno sucessivo viene chiamata per fare la giuria, come attrice, del concorso internazionale di cortometraggi al femminile.

“Storie di donne di diritti conquistati e da riconquistare” Nell’ambito del Progetto “EcoTempo” /MuseoNovecento è collaboratrice di Mariella Fabbris nel Laboratorio Per un Teatro della Memoria E’ Attrice, organizzatrice e segretaria di produzione del Film documento “I colori di una fabbrica” di Franco e Mario Piavoli Vincitore del premio Action, diritti in movimento; di Libero Bizzarri di San Benedetto del Tronto; partecipa anche a CinemAmbiente 2005, e al International Environmental Film Festival ad Abhu Dhabi, Emirati Arabi Uniti.

“noi valiamo” attrice per il cortometraggio sull’Oreal e i suoi 100 anni di attività. Regia di Gemma Santi e Francesca Gentile.

“Non aver paura “ docufilm per la regia di Cristina Monti, attrice . la prima sarà il 28 novembre al sottodiciotto film festival di Torino come evento speciale. Festival Piemonte Movie, Rassegna Flores.

PUBBLICAZIONI

“Non mi arrendo, non mi arrendo” un teatro di donne , memorie lotte e diritti a cura di Roberta Gandolfi- e Carlotta Pedrazzoli.

Continua a seguire come attrice e come operatrice teatrale laboratori e progetti speciali rivolti alla scuola elementare, media e superiore per la Città di Settimo e Torino con Mariella Fabbris .
E’ docente nei corsi rivolti ai bambini al Garybaldi Teatro- Santibriganti .
Con il gruppo Almateatro Torino sul tema della memoria ,migrazione e della conquista dei diritti.

Top