Qualcosa da scambiare – Dialoghi tra vecchi e nuovi migranti

Premio speciale della Giuria al Festival Plural + di New York

 qualcosa da scmabiare

Di e con Veronica Owusu, Chaimaa Zouine, Yanira Incio Noè.

Ideazione: Vesna Scepanovic – Almateatro

Organizzazione: Gabriella Bordin – Almateatro

Tutor: Laura Bevione – Istituto Beccari

Riprese video e montaggio: Francesca Portalupi – Zenit Arti Audiovisive videocommunity

 

 Il cortometraggio (durata: 9 minuti) racconta l’incontro tra alcune allieve dell’Istituto Beccari di Torino, residenti in citta’da pochi anni, le cui famiglie provengono da Ghana,Marocco e Peru’ e un gruppo di abitanti del quartiere Barriera di Milano-Regio Parco.

Il video è stato realizzato all’interno del Progetto di AlmateatroQuando noi eravamo migranti” con il contributo della Circoscrizione 6 per l’iniziativa Torino 6 Bagneux (Parigi) – scambio giovanile.

L’idea progettuale era quella di far incontrare gli abitanti del territorio, a loro volta emigrati in passato da altre regioni italiane, ed i ragazzi/e che sono arrivati/e in citta’ da qualche anno, mettendo in atto uno scambio di esperienze migratorie. Un altro obiettivo era quello di far conoscere ai ragazzi/e una parte del patrimonio culturale del Quartiere (Manifattura Tabacchi,Ecomuseo).

Gli studenti coinvolti hanno così conosciuto percorsi migratori di uomini e donne Italiani che hanno affrontato come loro le difficolta’ relative agli spostamenti e alla vita nei nuovi luoghi (lingua, abitudini diverse, problema economico e abitativo, ricerca di lavoro ecc.).

Il luogo dell’incontro e’ stata la Bocciofila Ponchielli di Via Bologna, dove i due gruppi di differenti generazioni si sono conosciuti, e hanno dato vita ad un dialogo sincero e significativo.

Il cortometraggio che documenta questo incontro ha vinto il Premio speciale della Giuria al Festival Plural + di New York voluto dall’Organizzazione Internazionale dei Migranti e dall’Alliance of Civilization delle Nazioni Unite.

La premiazione è avvenuta il 18 dicembre 2009 a New York.

Il cortometraggio è disponibile su:

https://vimeo.com/52788073

http://creativecontent.unesco.org/media-library/product?usca_p=t&product_id=96973       

 

Top