Almateatro e Laqup – Laboratorio Ambiente Qualità Urbana Partecipazione
martedì 26 giugno 2018 ore 18.00
Aiuola Ginzburg, Via Morgari angolo Via Belfiore

presentano
SPAZIOTEATROun progetto sullo spazio pubblico e la socialità
con il sostegno della Compagnia di San Paolo

Il progetto SPAZIOTEATRO è nato con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sociale del territorio con un gruppo di donne italiane e straniere per favorire il senso di appartenenza. Il primo percorso laboratoriale legato al progetto, nell’autunno 2017, ha visto la partnership della Goldsmiths University of London, in collaborazione con la docente Göze Saner, ricercatrice e regista turca.

Il primo step di SPAZIO TEATRO è stato l’appuntamento con “Passi Migranti”, passeggiate urbane e workshop teatrale. Un week end incentrato sul rapporto fra le donne e la città: due giorni di lavoro a partecipazione gratuita, rivolti alle donne di tutte le nazionalità – indipendentemente dalla conoscenza della lingua italiana – con la ricercatrice e regista turca Göze Saner, docente alla Goldsmiths University of London, che si è tenuto proprio a Torino il 21 e 22 ottobre alla Casa del Quartiere di San Salvario.

Il secondo step di SPAZIOTEATRO ha previsto, a partire da gennaio fino a tutto il mese di maggio, una serie di passeggiate urbane, per San Salvario e altri quartieri della città e un laboratorio teatrale, che si concluderà il 26 giugno 2018 alle ore 18.00 con “L’insostenibile leggerezza della città”. Passeggiata urbana e laboratorio itinerante che proprio a partire dal quartiere di San Salvario, dall’Aiuola Ginzburg, [Via Morgari angolo Via Belfiore], porterà il gruppo di donne fino a Largo Saluzzo, per trasmettere alla collettività le esperienze, le emozioni e le riflessioni emerse durante le attività del progetto.

Di quale città parlano le donne che parlano di città?
In che modo le donne abitano la città?
Si  riconoscono  nella città che abitano?

 11 appuntamenti dedicati al laboratorio teatrale
7 uscite per la città con camminate urbane
20 donne
3 città da paesi diversi che si raccontano: Cina, Colombia, Bosnia-Erzegovina

A partire dall’Aiuola Ginzburg il gruppo si sposterà con una camminata urbana animata da azioni di laboratorio lungo via Saluzzo per poi arrivare in Largo Saluzzo.

La passeggiata sarà accompagnata dalla fisarmonica di Alessandra Osella e dalle voci del Gruppo Vocale Gli Abbaini, diretto da Floriana D’Andrea.

Laboratorio e ricerca testi: Vesna Scepanovic
Testi di scrittura autobiografica a cura delle partecipanti
Coordinamento: Gabriella Bordin
Ideazione e coordinamento del Progetto: Mario Bellinzona, Benedetta Lanza, Silvana Ranzato
Riprese video: Francesca Gentile.
Immagini fotografiche della città di Deka Mohamed

Partecipanti: Rosanna Bivi, Adriana Calero, Elena Giovanelli,Gaia Lami, Ana Lanata,Benedetta Lanza, Sandra Macrì, Elisabetta Mulas, Suad Omar, Silvana Ranzato, Vesna Scepanovic, Luisa Zhou.

Passeggiate urbane e percorso laboratoriale a cura Almateatro e Laqup, nell’ambito del Progetto SPAZIOTEATRO  2017- 2018, realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo.