DAH TEATAR – Il Teatro del soffio

 Spettacoli, incontri e laboratori con le artiste del DAH TEATAR di Belgrado.

Progetto speciale Pensieri Meticci San Salvario Cantiere nella stagione GLOBE 2004 – Teatro Baretti di Torino

21 – 22- 23 Ottobre 2004 ore 21DAH TEATER

PLES SA TAMOM

DANZA CON IL BUIO

Danzatrice  : SANJA krsmanovic tasic

Testo  e  Regia Dijana Milosevic

Scenografia : Nesa Paraipovic

Luci ; Radomir Stamenkovic

Costumi : Dah teatar

Costruzione casetta : Nikola tasic ARBOS

Costruzione  bambole : Vera vecanski

Assistente alla  regia:  Jelena Dakic

Testi: Madelin Gins, Helen Keller, Sanja Krsmanovic Tasic, Dijana Milosevic

Poesie: Lao Tzu, Jelaluddin Rumi

Musica: Tina Milivojevic

Lo spettacolo  è dedicato  a Jasmina Blazovic e Tomaz  Gubensek  e ad altri amici  di un paese che non esiste più.

Parla  del senso  di perdita  ”perdita dei sensi, perdita di terra, perdita di capacità di percepire  la realtà , perdita dell’identità .Attraverso i racconti di Helen  Keller,  una strana scienziata, si pongono  domande “ Che cosa contiene  il vuoto?  che rimane  dopo la perdita? La perdita contiene la potenzialità di una nuova vita?

TELO KOJE PEVA, GLAS KOJI PLESE

IL CORPO CHE CANTA, LA VOCE CHE DANZA

Presentazione di Sanja KrsmanovicTasic: attrice che si definisce “Sciamana” e spiega il proprio cammino artistico attraversando  ruoli e volti

Sanja  cerca di scoprire lo spazio come evoluzione artistica, professionale e spirituale, come  sfida ,  luogo di ricerca   dei propri atteggiamenti in un momento di storia e di vita. L’attrice  mostra  frammenti   di tutti suoi spettacoli  realizzati con Dah Teatar  dal 1993.

Dice Sanja: da  bambina ero incantata dopo aver visto la danza BARATHNATYAMA. Anche se ho danzato da quando avevo  quattro anni  , avevo sempre la sensazione   che mancasse qualcosa. Amavo  danzare,  ma percepivo che avrei potuto esprimermi molto di più’.Questo ho trovato  con Dah Teatar: Il movimento assieme  al senso “

 

 

 

 

DAH TEATAR

Top